Spirto Gentil Testo

Testo Spirto Gentil

Tiziano Ferro, lacrime di commozione durante il live a San Siro
Spirito gentil ne' sogni miei brillasti un dì ma ti perdei: fuggi dal cor, mentita speme, larve d'amor, fuggite insieme. Donna sleal, a te d'accanto del genitor scordava il pianto; la patria, il ciel; e in tanto amore, d'onta mortal macchiasti il core.