Cronaca Di Guerra 2 Testo

Testo Cronaca Di Guerra 2

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Leggiadre colombe crudeli rapaci
vanno all'assalto di falchi incappucciati
oche inchiodate oche intubate
credono il paté loro forma sostanza

vasetto cremoso spalmabile in ogni circostanza

novantanove guerre
di spazi viscerali cosmogonie tribali
novantanove guerre e una
quella che come te, come te
non c'è nessuna

combattono i millenni popoli nazioni
anni di piombo illuminismi tradizioni
notti imbiancate giorni incupiti
nel sol dell'Avvenire lotta accanita
la pace degli umani summa delle loro illusioni

novantanove guerre …

obbligo di dialogo sfibrato ad oltranza
lo invoca chi arretra lo scansa chi avanza
ognuno basta a sé ma il conto non torna

novantanove guerre
di spazi viscerali impotenze letali
e corrono i politici ai microfoni, ai flash:
la riffa diplomatica mette in palio il nobel
val bene una guerra la pace di un nobel

novantanove guerre e una quella che come te non c'è nessuna
quella che mai dire mai
quella che devi e non vuoi
quella che mai dire mai
quella che devi e non puoi
quella che mai dire mai
col senno di poi
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.