Cronaca Montana Testo

Testo Cronaca Montana

gente che fa buio avanti sera
gente da basto da bastone da galera
risuona la parola detona rimbomba in me cassa armonica:
far fronte in marcia tra timori sgomenti e baldanza festante.
-certo le circostanze non sono favorevoli
-e quando mai?
-bisognerebbe...bisognerebbe niente
-bisogna quello che è.Bisogna il presente

un contagio dell'anima come pestilenza decreta l'evidente:
il tempo che corre il tempo moderno
scivola al piano s'ammassa s'appiatta. Livella l'odierno

-certo le circostanze non sono favorevoli...

questo è un buon rifugio in campo aspro, scosceso eroso ed addolcito d'acqua e vento
bastione naturale in prospettiva ariosa

terra di passo,di sella,di slitta, mal s'addice alla fretta
sa che tutto passa e tutto lascia traccia

-certo le circostanze non sono favorevoli....

nato tra i morti sui monti vivo sui monti tra i morti
e non c'è lama che possa recidere la languida catena
GENERAZIONE SU GENERAZIONE
Copia testo
  • Guarda il video di "Cronaca Montana"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più