S'ostina Testo

Testo S'ostina

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Testo: G.L. Ferretti - Musica: G. Maroccolo - Ginevra Di Marco

tra i cuccioli che crescono e i vecchi che vanno a morire
l'allevamento/doma, la buona educazione
il tempo per partire, il tempo per tornare
il tempo di guarire, quello che fa ammalare
c'è sempre polvere intorno e s'alza il vento
nascosto il fuoco, che cova, dentro
chi sei tu bello come il sole, chi sei tu più bella della luna
guardando te conosco la fortuna che gli Dei vorrebbero per sè
involucro di carne traboccante di umori
profumo dell'eterno che sgorga dall'abisso
quando la madre scopre il seno
il bimbo inebriato dal profumo di buono
impara il vuoto e il pieno
impara l'attesa, la gioia e l'abbandono
impara ad imparare le tracce che fanno camminare
chi sei tu bello come il sole, chi sei tu più bella della luna
guardando te conosco la fortuna che gli Dei vorrebbero per sè
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.