Un Po' Ti Assomiglio Testo

Testo Un Po' Ti Assomiglio

Tiziano Ferro, lacrime di commozione durante il live a San Siro
A volte dormo poco
perchè penso molto
mi fanno compagnia le luci
le luci sul soffitto
Papà ti voglio bene
dopo un'ora ho pianto
E poi mi sono
persa e spenta più di un giorno
persa e spenta più di un giorno

Ho paura di pensarti
e di dire che mi manchi
e di perdere il controllo
e sentirmi dire
che un po' ti assomiglio
C'è chi muore c'è chi dorme
io volevo solo forse
non guardare la tua foto
e sentirmi dire
che un po' ti assomiglio
che un po' ti assomiglio

A volte sono stanca
e non penso a niente
se c'è silenzio mi addormenterò
poi sarà mattino

Ho paura di pensarti
e di dire che mi manchi
e di perdere il controllo
e sentirmi dire
che un po' ti assomiglio
che un po' ti assomiglio
C'è chi muore c'è chi dorme
io volevo solo forse
non guardare la tua foto
e sentirmi dire
che un po' ti assomiglio
che un po' ti assomiglio

Ho un disegno da bambina
con il naso e gli occhi grandi
se lo guardo bene in fondo
in fondo dico
che un po' ti assomiglio