Annare' Testo

Testo Annare'

E lascia pazzià
pecchè 'e criature songo 'e Dio
finchè 'a vita 'nce abbasta
e nun resta cchiù masto
a dì ca è sempe overo
Annarè Annarè
'sta freva addà passà
pe' chi ha cagnato sempe lietto
pe' chi nun trova pace
e s'accuntenta 'e luce
capille janche e sera
Annarè Annarè
tre juorne ca cammino
senza putè parlà
e intanto votta 'ncuorpo
pecchè nun se po' fà
e curre curre forte
pe' nun te fà piglià
e a nuje ce resta 'o tuorto
'e chesta libbertà
paura 'e se tuccà
pe' nun sentì 'a stessa voce
'a notte è di chi aspetta
'e chi te tocca 'o pietto
e s'annasconne 'o bbene
Annarè Annarè.

Copia testo
  • Guarda il video di "Annare'"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più