Canto Do Mar Testo

Testo Canto Do Mar

Amici, ecco i finalisti
Figli della Luna, di una strana magia
figli della storia vera
dello sbarco in Normandia
Figli di uno stereo sul Mediterraneo
figli di qualcosa che è arrivata da lontano
da lontano
Canto canto canto do mar
canto canto do mar
canto canto do mar
Muovete muovete mo viene appriesso a me
muovete muovete mo e' ghiamme.
Muovete muovete mo.
Sorge la città sotto i piedi del Vulcano
sono stati i saraceni o i greci
un padre marziano e gli alleati
che ci hanno liberati che ci hanno liberati
Canto canto canto do mar
Simme nate nuje
figli del duemila generazione
anti fascista e dinto 'e vene o sanghe misto
Canto canto canto do mar
canto canto do mar
canto canto do mar
Tiene a mente
'o mare accummencia addò
'a terra farnesce
ll'uommune capisce ll'uommene cunosce
si nun è sanghe allora è
ll'acqua ca ll'aunisce
Sud sud sud sud chi songo io
che ne saccio
addò venimmo 'e che culore
tengo 'a faccia
chi sparte ll'uommene vò
sanghe o vò sudore
nun ne vulimmo pecchè a nuje
ce abbasta 'o mare.
Canto canto canto do mar
canto canto do mar
canto canto do mar
Tornano i bastimenti,
tosse a Madonna,
'o borgo marinaro
'a 167, e comme' è amaro
je stò de casa 'a Giugliano
faciteme passa', c'aggia parla' cu Bassolino
faciteme passa'. Dicitancelle vuje
ca' l'aria nun è cchiu fresca
voglio vede' nu film
con Totò e Peppino
voglio vede' nu film.
E nun t'abbasta ancora
Tornano i bastimenti,
tosse a Madonna,
'o borgo marinaro
'a 167, e comme' è amaro
Faciteme passa'
c'aggia parla' cu Bassolino
Aggia piglia' 'o 140
pe' vede' 'o mare
Me fa male 'a capa
pure a me
me fa male 'a capa pure 'a me.