Jesce Juorno Testo

Testo Jesce Juorno

Jesce juorno
'ncopp' 'e suonne 'e chi nun ce sta
e non sente più il mare
jesce suonno
in ogni stanza e sulle città
per non farsi del male
E mentre il sole verrà
si scalda il vento
e sulle mani cadrà
un po' di tempo
dove tutto ha senso
c'è sentimento
Jesce juorno
fra 'e palumme e 'o genio 'e parlà
pe chi fa semp' ammore
Jesce juorno fra 'e guaglione
s'hanna 'mparà'
addò stanno 'e lenzola
E mentre il sole verrà
si scalda il vento
e sulle mani cadrà
un po' di tempo
dove tutto ha senso
c'è sentimento.

Copia testo
  • Guarda il video di "Jesce Juorno"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più