Space Cake Testo

Testo Space Cake

J Ax e Fedez tornano con Assenzio
  • Guarda il video di "Space Cake"
Se ti sfioro ti colpisco appena
Se ti osservo sento che ci sei
Punto di contatto inevitabile
Fasi di assestamento
Il silenzio genera allucinazioni e sogni nella mia città
Che mi ascolta e si muove con me
Io so che spesso
La verità si spinge sugli spigoli
L'adattamento risulta improbabile
Spesso chi troppo sente si stordisce
L'adattamento risulta impossibile
Punto a capo e ricomincio
A considerare il tempo e lo spazio
Il silenzio genera allucinazioni e sogni
Della mia città che mi ascolta e si muove con me
Se ti osservo ti colpisco appena
Se ti sfioro sento che ci sei
Io so che spesso
La verità si spinge sugli spigoli
L'adattamento risulta improbabile
Spesso il nemico è una presenza invisibile
L'adattamento diventa impossibile
L'inserimento risulta improponibile
L'adattamento diventa impossibile
  • Guarda il video di "Space Cake"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.