Davanti Al Mare Testo

Testo Davanti Al Mare

Sanremo 2016, i favoriti sono Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
E tanti auguri davanti al mare,
con quest'aria da sud
che non sembra inverno,
io guardo il nuovo anno,
cominciare.
Quanti pensieri davanti al mare,
in quest'alba leggera
c'è gente ancora,
in abito da sera,
davanti al mare.
Cosa faranno,
nel nuovo anno,
queste signore con le scarpe in mano,
e un anno in più
da cancellare.
Ce la faranno i carabinieri,
ad arrestare i ladri quelli veri,
a far dei figli e portarli al mare,
e mi ricordo un'altra fine dell'anno al mare.
Bei tempi senza sonno,
nè soldi nè paure,
dove saranno adesso gli altri,
se ci ritroviamo ora,
chissà quali canzoni
ci ricordiamo ancora.
E tanti auguri davanti al mare,
alla gente che ha tutto
da festeggiare,
o ha solo vecchie foto
da mostrare.
Ci siamo tutti davanti al mare,
c'è chi ha in testa un'azienda
saltata in aria,
e chi ha una raversata,
solitaria.
E tanti auguri
a questi signori,
che stan cercando il primo bar aperto,
come l'acqua nel deserto.
Lavati il viso
tu che stanotte,
hai fatto a botte invece che all'amore
e tanti auguri
davanti al mare.
Qui tutto arriva e poi si ferma
davanti al mare,
chi ha voglia di sognare
e chi non sa nuotare.
Era la fine di un'età,
ed uno ad uno siam partiti,
ma ripensarci bene
ci siamo divertiti.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.