Gente Della Sera Testo

Testo Gente Della Sera

Tiziano Ferro: in arrivo il Best Of con due inediti
Scarica la suoneria di Gente Della Sera!
Guarda il video di "Gente Della Sera"

Notte di Luglio feriale, Milano centrale
un caldo di Dio.
Persone in stazione a dormire, a rubare, a fumare
a cambiare città
qui c'è di tutto, è il casello del mondo si sa.
Gente della sera, chi l'ha detto che fate paura
sarabanda di folletti e bambole
siamo tutti innocenti a quest'ora.
Gente della sera, sconosciuto mi siedo e respiro
benvenuto ad un pensiero insolito
a quest'ora si è soli davvero.
Da un vetro bucato del cielo è caduta la luna,
la tengo per me;
su pattini portafortuna rincorro una strada
dolcezza perché,
sui primi scalini dell'alba violenza non c'è.
Gente della sera, siamo tutti qualcosa e qualcuno
solitudini a colori in maschera
alle porte di un altro mattino.
Gente della sera, chi l'ha detto che fate paura
io rispetto i gatti che sorridono
nella notte curiosa e leggera.
Senza guardarmi alle spalle in piedi sul mondo
mi fido e mi va
compriamo un giornale e vediamo il mondo che fa.
Gente della sera, chi l'ha detto che fate paura.
Gente della sera, siamo tutti qualcosa e qualcuno.
Gente della sera. siamo tutti innocenti a quest'ora.

Scarica la suoneria di Gente Della Sera!
Lascia un commento