Oceano Testo

Testo Oceano

Amici 2017: le novità della prossima edizione
Dietro di me
terre di uomini
sopra di me
mondi di nuvole.
Infinito e vento ormai
dentro gli occhi affondano
nella vela tesa io
voglio solo esistere.
Nelle città
devi nasconderti
finché l'età
pian piano porti via
consumati sogni che
troppo sole chiedono
ma i vent'anni e l'anima
li ho tenuti stretti io.
È il regalo più importante
al figlio che mi dona lei
nuove stelle e spiagge bianche
e orizzonti solo miei.
Che mai dirà
lei quando in casa mia
gente verrà
per farle dire se
sono un pazzo o se l'idea
di quest'avventura mia
io l'avevo in mente già
nei tranquilli giorni là.
Terra non c'è
ombre nel sole mai
l 'immensità
voci sommerse ha.
L'alba esausta e lucida
non riscalda l'anima
ma il cammino tracciano
ali bianche e rapide.
In quel punto c'è il mio mondo
la mia gente tu ci sei
ora esisto fino in fondo
lo vedrai negli occhi miei.
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.