Ricominciamo Testo

Testo Ricominciamo

Despacito da record: è la canzone più ascoltata di sempre
In questo maremoto della vita
la mia ancora sei tu.
Fammi parlare lasciami sfogare
è un po' che non ti vedo più.
Sono circondato da ogni cosa e non ho niente
e anche tu si sente che non stai meglio di me.
Scappano gli anni come dei ladri,
dammi il tuo cuore fresco che ce l'hai.
Io ti darò una barba nuova e dura
ogni mattina che vorrai.
Tu mi chiedi come sto, amore mio ti spiego
stavo molto meglio quando stavo insieme a te.
Ricominciamo da quando eravamo
più poveri fuori e più artisti di dentro.
Se ricominciamo da quel che eravamo
saremo senz'altro migliori di adesso io e te.
Io ti rivoglio come ti conosco
pane amore e fantasia.
Io ti rivoglio buffa e stravolgente
tutta tua e tutta mia.
Senza missionari quando stiamo litigando
a far progetti e briciole in un letto di allegria.
Ricominciamo da quando eravamo
più soli e più insieme che ci piacevamo.
E ricominciamo da quel che ci manca
tesori che non devi chiudere in banca.
La nostra vita stringe addosso
siamo balene dentro a un fosso
se per miracolo ci amiamo
dimmelo che ricominciamo.
Ricominciamo da quel che eravamo
più pazzi e più sani, più esseri umani.
E ricominciamo dal punto più basso
che quel che è successo tra noi
non succeda mai più.
Copia testo
  • Guarda il video di "Ricominciamo"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più