Se Nasco Un'altra Volta Testo

Testo Se Nasco Un'altra Volta

Jovanotti e Ramazzotti a Napoli: omaggio a Pino Daniele
Non succede quasi mai
che mi svegli così presto
è bello essere un po' normale
riconoscermi qua e là
nelle facce della gente
seguendo i miei pensieri al sole.
Dove attacco i miei vestiti
quella è casa mia
se rinasco un'altra volta
so cosa farò.
Imparerò a parlare
mi graffierò le ginocchia ed il cuore
in quel posto del mondo
che mi toccherà.
Incontrerò della pioggia
delle donne e dei buoni compagni
mi farò rispettare
e di notte sognerò.
Se nasco un'altra volta
rifaccio la mia strada
qualunque nome avremo noi
è sempre me che incontrerai.
Se nasco un'altra volta
rinasco con due cuori
col primo faccio a modo mio
quell'altro tienlo in banca tu
perché non si sa mai...
Imparerò se ci riesco
a passare a mio figlio il mondo
con un tiro di palla diritto
e con fantasia.
Conquisterò i tuoi occhi
sui gradini di un treno impaziente
litigando, suonando
scappando insieme via.
Se nasco un'altra volta
rifaccio la mia strada
qualunque nome avremo noi
è sempre me che incontrerai.
Se nasco un'altra volta
non cambio una parola
un batticuore né un addio
rifaccio quel che ho fatto già
di questa vita mia.