Waterloo '70 Testo

Testo Waterloo '70

Taylor Swift, "Shake It Off" è il nuovo singolo, anticipa l'album "1989"
Scarica la suoneria di Waterloo '70!
Guarda il video di "Waterloo '70"

Nasce il giorno intorno a noi
chiara l'orizzonte ormai
mille sguardi freddi e lontani
in un alba senza domani
un minuto e poi
forse anche per noi
solo il buio ci sarà.
Siam venuti fino a qui
ma nessuno sa per chi
sembra tutto in un incubo strano
ed il mondo sembra lontano
ma la realtà
fredda tornerà
qua il cielo brucerà.
Ci ha portati sopra le nuvole
poi ci hanno gettati qui
dove i fiori muoiono subito
e nessuno chiede per chi.
La mia casa sta laggiù
dove il cielo è sempre blu
dove il vento canta di sera
la canzone di primavera
la mia donna è là
e mi aspetterà
finché tutto finirà.
Ora il vento muove le nuvole
e le porta via con se
morte la minaccia terribile
ma che cosa resta di me.
L'erba presto crescerà
le rovine coprirà
e nasconderà gli occhi stanchi
di fantasmi lividi e bianchi
ma non basterà
un'eternità
per scordare la verità.
Anche nella mia città
più nessuno aspetterà
nel vento c'è una nuvola nera
che ha distrutto la primavera
che ha distrutto la primavera
che ha distrutto la primavera
che ha distrutto la primavera

Scarica la suoneria di Waterloo '70!
Lascia un commento