Il Giorno Della Ceppa Testo

Testo Il Giorno Della Ceppa

Tiziano Ferro annuncia il nuovo album: "Il Mestiere Della Vita"
una miriade di cazzi da lontano arriverà
piano piano scenderanno in mezzo a tutte le città
poveracci i nostri culi che brutta fine che faranno
tutti quanti sbudellati tra Natale e Capodanno
caro culo te saluto, oggi e' il giorno della ceppa
è inutile che scappi prima o poi tanto te becca
Il giorno della ceppa ormai e' arrivato
non ci resta che pregare
perchè il culo ormai e' spacciato
ormai non c' e' piu' scampo, la morte anale arriverà
e quest'esercito di mazze alla fine vincerà
non possiamo fare niente, oddio mio che dolore
e me sa che alla fine arriverà il MENTULATORE
(Rit.)
questa mandria di uccelloni finalmente se n'è andata
e noi c'abbiamo il culo a fette e la prostata squagliata
e le chiappe frantumate, fatte a pezzi per davvero
ma da dove son venuti quei cazzoni è un mistero
(Rit.)
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.