Il Silenzio Degli Impotenti Testo

Testo Il Silenzio Degli Impotenti

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
ti giuro non so che mi e' preso
sara' lo stress, io che ne so
è colpa mia lo so ti ho deluso
ma stasera proprio no
ci ho provato ma senza successo
non mi era accaduto mai
cosi' mi alzo e mi chiudo nel cesso
lo so che mi sputtanerai
non so cosa dire ormai
mi sento uno straccio lo sai
e questo silenzio per me è troppo pesante
perchè è toccato a me
Il silenzio degli impotenti
adesso so cos'è
non so che dire, vorrei fuggire
scappare via da te
il silenzio degli impotenti
non lascia scampo sai
non puoi parlare ma solo abbozzare
e chiedere pietà, finchè non cambierà
è inutile dire cazzate
che ho digerito male... NO!
che sono triste che sono depresso
tu non ci credi neanche un pò
ma prima o poi doveva capitare
e in fondo cosa sarà mai
succede a tutti non è così grave
ma se ricapita son guai
ma un anno è passato e lui
non s'è più alzato e lei
mi ha scaricato per cui
adesso siamo solo noi
ma che cazzo c`hai???
Il silenzio degli impotenti
stavolta ha scelto me
sono fottuto mi ha rovinato
e non so neanche perchè
il silenzio degli impotenti
un giorno finirà
speriamo presto perchè non resisto
ma quanto durerà?
ti prego, abbi pietà
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.