No Seg Testo

Testo No Seg

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Mi tiro una pippa ogni 3 minuti,
ciò i coglioni che son tutti sgretolati
che cosa posso fare questa è una mania
mi tiro più seghe io di mio cugino Geremia,
madonna mia che schifo son proprio uno zozzone,
la cappella sta fumando sembra un termosifone
non ce la faccio più con queste zaganelle
me devo regge er cazzo co 'n paro de bretelle
NO-SEG (x 4)
Sono un pervertito sono un gran porcone
mi tiro seghe a pranzo a merenda e a colazione
me le tiro in cucina me le tiro in soggiorno
me le sparo anche davanti a un bel giornaletto porno
sò andato dal dottore quello m'ha avvertito
se non smetto di spipparmi rimango scoglionato
ma io non posso più fermarmi già non resisto più
perciò mi faccio un maniglione forza fattelo anche tu
NO-SEG (x 4)
Ancora trenta seghe questa volta ho esagerato
il pisello sta fischiando tutto viola è diventato
l'ho ficcato sotto l'acqua ma stavolta sono guai
il topone è schioppato nella merda son finito
il peggio è arrivato, il cazzo se n'è andato
sò rimasto senza palle senza ceppa ne gelato,
cosa diavolo farò se non posso smanettare
sono in crisi di astinenza ci potrei anche restare
NO-SEG (x 4)
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.