Traves Testo

Testo Traves

Marco Mengoni: il nuovo disco esce a gennaio
Scarica la suoneria di Traves!
Guarda il video di "Traves"

quando mi sento solo e depresso,
rincoglionito sulla tazza del cesso
lo prendo e lo uso per un pò
è bello grosso va a pile o a corente
lo saprebbe usare anche un deficiente
oddio che bello meno male che c'è lui (alè)
Traves cosa farei senza di te
che m'impali sul parquet
che mi sfondi nel bidè
Traves fammi il culo in 1000 pezzi
spaccami le chiappe coi tuoi attrezzi
sfondami il bucio cosa aspetti (non lo so)
Lo tengo nascosto sempre dentro al cassetto
poi quando mi va nel bucio me lo sbatto
che bello 40 cm. di analità
lo uso sempre senza vasellina
al limite ci metto un pò di ovomaltina
e allora l'intestino esploderà (olè)
(Rit)
Non passa piu` un giorno che non me lo metto
lo uso in cucina, in salotto sul tetto
se mi scopre mamma me se fà
ogni volta che a casa rimango da solo
senza nessuna esitazione m'impalo
e allora urlo di felicità (olè)
(Rit)

Scarica la suoneria di Traves!
Lascia un commento