Una Figa Promessa Testo

Testo Una Figa Promessa

siamo i ragazzi di oggi con la mano ormai stanca
siamo arrapati neri perché la figa manca
la fame ci fa impazzire, ci tiriamo due seghe al giorno
davanti al televisore o con un giornaletto porno
sto a rosicà (x2) che devo fa (x2)
siamo ragazzi di oggi ci spariamo una pippa ogni ora
e sul pisello così c'è venuta l'impugnatura
e stiamo sempre in un angolo con le ceppe barzotte
ma non abbiamo una lira per andarcene a mignotte
finchè qualcosa cambierà, finchè qualcuna ci darà
una Figa promessa, un buco più bello
e l'uccello felice sarà
non ci lamenteremo, perché chiaveremo
e la mano si riposerà
siamo i ragazzi di oggi cresciuti col cazzo in mano
che aspettiamo con ansia un buco assai lontano
con le faccie sudate e le palle ormai consumate
preghiamo il nostro messia che qualcuna ce la dia
e prima o poi arriverà qualcuna che ci regalerà
(Rit.)
  • Guarda il video di "Una Figa Promessa"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più