Pupa Di Cera Testo

Testo Pupa Di Cera

Vole dije e vole
Da Pantano vène a chiòve
Da Pantano vène l'acqua
Fa lu core ticche tacche

Janne Janne Janne
Sime cumpare de San Giuanne
E si nen me dai a figghiete
J' nen te chiamaje mamma

Stava 'n ome a San Sevère
Ch'appicciàva li cannèle;
l'appicciàva tanta belle:
jàcure, spìngule e ziarelle.

Jamme jamme jamme
Pupa di cera la tane mamme!
Come ci vota e come ci mena,
ci assumègghia 'na pupa di cera.

Ci ni jàme a San Sevère,
ritrattame 'sta pupa di cera.
Ci ni jàme a San Giuvanne:
pupe di cera nin ci ni stanne.

E qua mo n'è 'sciuta vuna,
'n fa l'amore cu nisciùne.
Sta 'na sora maritàta
Culla faccia struppiàta.

E la mamma sta sicura,
m'adda fa' la fricatura.
E j' culli lazzaruni
L'aja dice li canzuni.
Copia testo
  • Guarda il video di "Pupa Di Cera"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più