Dietro La Città Testo

Testo Dietro La Città

Ti canto questo reggae di periferia
ti canto la mia voglia di andare via
da tanto disagio, da troppa polizia
alla ricerca di una strada mia.
Cantare per viaggiare, viaggiare per cantare
ma l'importante sarà ritornare
dalla ma gente, a cui un giorno ho promesso:
"Lotterò con voi e sarò sempre lo stesso".
Dalle periferie un suono caldo sale
può far bene ma può anche far male
bene a chi lo ascolta e capisce il messaggio
male a chi sempre inganna e si sente saggio.
Ascolta questo reggae di periferia
non è ancora tempo di andare via
da tanto disagio, troppa polizia
forse è proprio questa la strada mia.
Suonare per viaggiare, viaggiare per suonare
ho tante cose da raccontare
ma quando son lontano ho sempre nella testa
l'orgoglio di chi lotta, la rabbia di chi resta.
Dalle periferie un suono caldo sale
può far bene ma può anche far male
bene a chi ascoltandolo il messaggio comprende
male a chi sempre inganna e il privilegio difende
Copia testo
  • Guarda il video di "Dietro La Città"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più