Il Sogno Testo

Testo Il Sogno

Marco Mengoni: il nuovo disco esce a gennaio
Scarica la suoneria di Il Sogno!
Guarda il video di "Il Sogno"

L'altra notte ho sognato
ancora un grande mare,
che non lasciava spazio
A niente neanche all'amore,
senza gente senza speranza
senza odio nè dolore.
Era un mare calmo e sereno
padrone di tutto, del sole,
del vento, padrone di me…
Io che forse non sono mai stato niente,
io che non sono mai andato a scuola
io che imparto tutto a memoria
io………
E intanto continuo a sognare il mare
chissà poi perché,
sempre così calmo e sereno il mare:
sembra quasi un sogno ancestrale,
forse un tempo ero un pesce
o forse una nave.
Vi chiedo solo un po' di libertà
prima di chiudere questo cielo,
prima che sia tutto troppo sporco,
prima che sia tutto troppo nero.

SONO SVEGLIO
E NON VI VENDERO' NIENTE
PER NIENTE AL MONDO
SONO SVEGLIO
E DANZERO' OLTRE AL LIMITE.

Posso essere dentro di te ogni giorno,
perché ora vedo non solo il mare,
perché vedo non solo il sole,
perché ora… capisco l'amore.
Voglio solo un po' di rispetto, per Dio!
Non quello di Zucchero, rispetto vero,
da chi stà più in alto di noi,
da chi ci governa,
che troppo spesso dimentica,
troppo spesso ci abbandona…
e anche per questo vi chiedo
solo un po' di libertà
prima di chiudere questo cielo,
spero che domani…
SIA UN GIONO VERO!…

SONO SVEGLIO
E NON VI VENDERO'
PER NIENTE AL MONDO…

Scarica la suoneria di Il Sogno!
Lascia un commento