Warning: file_get_contents() [function.file-get-contents]: Couldn't resolve host name in /home/angolote/public_html/testo.php on line 323

Warning: file_get_contents(http://api.singring.it/getArtistsByName.php?str=Radiofiera&API_id=898058640733204&API_key=23afe88ffbc8f04af6a1e346010e3c64a9e32f3d) [function.file-get-contents]: failed to open stream: operation failed in /home/angolote/public_html/testo.php on line 323
Il Treno Testo Radiofiera

Il Treno Testo

Testo Il Treno

Suor Cristina regala il suo cd al Papa
Scarica la suoneria di Il Treno!
Guarda il video di "Il Treno"

Passa il treno tra le foglie tra le case vecchie e sporche
tra le reti arrugginite sulle ossa del quartiere
Passa il treno e spinge il vento oppure lui stesso ne è spinto
passa immerso in un boato in un sorriso di cemento
Quando passa il treno a volte ti toglie il respiro
dietro ad un finestrino opaco mi ha inchiodato un tuo sorriso
E così ogni giorno quando il sole e tra le case
e così in ogni viaggio prima o poi dovrai tornare....

Già sai bambina che un giorno passerai di qua
ti ho scritto un sogno e ho rubato le parole
le ho rubate all'inverno e al dolore
le ho strappate dalle mani dell'amore

Quando passa il treno sembra l'agguato di un predatore
senti il suo fiato sul collo e di colpo un gran rumore
non hai il tempo per pensare o di scegliere il vagone
tutto quello che puoi fare e restare o salire
Sai che il treno non si ferma e non ha destinazione
puoi saltare quando è in corsa se conosci la stazione
E cosi tutti i giorni tutti vuoti tutti uguali
attendo qui il tuo ritorno tra l'odore dei binari...

Già sai bambina...

Ho visto il treno che passava e volavano i cappelli
carte e fogli di giornale che sembravano farfalle
ho visto il treno che sembrava spaccare l'orizzonte
far l'amore con il cielo e trattare con la morte
Ho visto le tue lacrime brillare dal finestrino
trafitte dalla luce preziosa del mattino...

Già sai bambina...

Scarica la suoneria di Il Treno!
Lascia un commento