Che Nebbion Testo

Testo Che Nebbion

Gli album più attesi alla fine dell'estate: da Ligabue a Vasco
Semo qua in ostaria, tuti imbriaghi
Co la me compagnia, 4 salbeghi
A xe quasi le 4, go da tornare casa in pressa ma
Quando verxo la porta
Fora el tempo xe cambia.

Rit
Varda che nebbion che ghe xe, non vedo pi
Non ghe vedo gnanca fin li che casso fo
Come fasso a tornare indrio, son col garelli
Fra la nebbia e i goti bevù, me coparò

Ciapo su el motorin, vago pianeto
Co i fanali a maneta, ma non vedo do che vo
E forse go sbaglià strada
Vo de onda e mi non capisso mia
Se desso go da girare, par rivare casa mia

Rit
Varda che nebbion che ghe xe, non vedo pi
Non ghe vedo gnanca fin li che casso fo
Come fasso a tornare indrio, son col garelli
Fra la nebbia e i goti bevù, me coparò

Vo pianeo, sua statae che costeggia el canae
E sul curvon non son bon,
de stersare e vago dentro el fosso #io porcon

a so tuto macà, mama che sbaro
e non so gnanca bon de stare in piè, #io luamaro
a go male la testa, dala bota so tuto inseminio
e le me gambe xe rote, e anca un brasso porco #io

rit
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.