Mery Testo

Testo Mery

Amici 14: ecco la classe di quest'anno
Scarica la suoneria di Mery!
Guarda il video di "Mery"

Proprio l'altra sera
A so nà catare me morosa da
Peschiera
La compiva i ani
E ghe go fato un bel regalo:
2 galine, un muso e anca un galo
Ela me ringrasia,
la me core incontro, ma sucede na
disgrasia
la ghe sbrisia insima na boasa del
somaro,
e la va finire 'ntel luamaro
RIT: "Mery te ghè da fare i mestieri,
te ghè smerdà tutti i veri,
e deso te'i neti ti!!!"
Tote su la secia,
neta in presa e dopo meti i brocoli 'ntea tecia
che mi intanto vo catare me morosa vecia
parche' la ga 'pena avudo un bocia
RIT: "Mery , no sta mia avere pensieri,
te gò ciavà anca ieri
e deso nol tira più"
La me ga sfondà i maroni
Par do ore e mesa la me ga sidià
Ghe go dà do stamuxoni,
la xe restà in pie sta vaca,
ghe go da'ntel muso na saraca
RIT: "Mery , no sta mia avere pensieri,
te gò ciavà anca ieri
e deso nol tira più"
So na catare la Mery,
che la gaveva i pensieri
e deso non li ga più


LEGENDA:
Boasa: sterco di vacca
Luamaro: Montagna di Boase
Smerdà: imbrattato, sporcato di merda
Stramuxoni: schiaffi, ceffoni

Scarica la suoneria di Mery!
Lascia un commento