Scapo Via De Casa Testo

Testo Scapo Via De Casa

Muore mentre torna dal concerto, Ligabue: "Ti abbraccio, ovunque tu sia"
Scarica la suoneria di Scapo Via De Casa!
Guarda il video di "Scapo Via De Casa"

Xè el quatro febraro, xè drio nevegar
I tosi me speta, par nare a balar
A so xà in ritardo
parchè a so 'nà cagare
a ciapo na curva imboresà
E so sbrisià 'ntel giaso…
xio stramasciaso
so 'nà doso un pino
so stà sfortunà
A vardo el fiorino, l'è tuto macà
che casso ghe digo a me' opà
El me impiena de pache…
tante bote… pache
xè mejo che ciapa e vaga via
Scapo via da casa… vo via da casa
scapo via da casa… vo via da casa
scapo via da casa
scapo via da casa

LEGENDA:
Imboresà: stato tipico giovanile
che unisce allegria e stordimento
Sbrisià: voce del verbo sbrisiare,
'nar longhi e distesi, scivolare
Macà: andato in coste a qualcosa
di molto duro per cui risulta macato
Opà: colui che mantiene i figli
fino all'età lavorativa e talvolta
anche dopo

Scarica la suoneria di Scapo Via De Casa!
Lascia un commento