Senza Luce Testo

Testo Senza Luce

Jovanotti e Ramazzotti a Napoli: omaggio a Pino Daniele
Han spento già la luce
son rimasto solo io
e mi sento il mal di mare
Il bicchiere però è mio
Cameriere lascia stare
camminare io so
L'aria fredda sai mi sveglierà
oppure dormirò

Guardo lassù, la notte, quanto spazio intorno a me
sono solo nella strada, oh no, qualcuno c'è

Non dire una parola
ti darò quello che vuoi
Tu non le somigli molto
non sei come lei
però prendi la mia mano
e cammina insieme a me
il tuo viso adesso è bello
tu sei bella come lei

Guardo lassù, la notte, quanto spazio intorno a me
sono solo nella strada, insieme a te, insieme a te