Suonami Boss Testo

Testo Suonami Boss

Al via X Factor 2014: Giulia Penna si spoglia e viene criticata dai giudici
Scarica la suoneria di Suonami Boss!
Guarda il video di "Suonami Boss"

Sono cresciuto negli stessi quartieri che anche tu vivi
gli stessi quartieri dei cattivi
a casa coi miei era lotta senza quartiere
(eeee)e fuma tutte le sere (aaaa)aiutami a non cadere
sognavo la cabrio e la Route 66 [sixtysix]
avevo N.A.S. e B.I.G. nel J.V.C.
adesso adirittura gente che chiede di bis
se crepassi domani sarei felice così
te lo giuro baby il tempo piega
avessi avuto il cervello di marco e i piedi di seba
ma io ho la testa di cazzo e a calcio valgo una sega
per questo guardo mentre il mondo si sta impegnando
(e sto) ai bordi nelle foto importanti
e più passano i giorni più trovo un modo per bastarmi
tra i mali ho scelto quello minore
do fuoco a stelle di polistirolo in un cielo di cartone

Rit. Suonami Boss!
Non c è bisogno che ti alzi o che ti scomponi
la mia è la storia di un altro senza occasioni
sono anima e respiro legato al cemento di questa città
ogni giorno che canterò avrò una notte troia e piena di guai (qua)
qua c è qualcosa di troppo ed è troppo Hip-Hop,troppo Rock,troppo Pop
Suonami Boss!

Da piccolo faticavo a socializzare
io amavo Claudia che amava socializzare
quindi col tempo ho imparato ad odiarla per dimenticarla
e poi per anni ho confuso una cosa e l altra
è tutta colpa mia,anzi è colpa della mia malinconia
vent anni dopo sui giornali e nelle foto scrivono che la forza di questa mia
musica sta in quella malinconia
il mondo gira al contrario e io sono troppo pigro abitudinario
per cambiare il mio senso orario
sono così un po normale un po straordinario
leggevo Dylan Dog e amavo il dizionario
nonno Ilario mi ha indicato dove dorme il sole
è li che va una persona quando muore
e mi ha giurato che è un posto migliore
io l ho guardato addormentarsi e ho pregato che avesse ragione

Rit.

Ho sempre pensato che morirò sparato
ci vuole qualcosa di esagerato troppo esagitato
non che viva spericolato ma vivo ai mille all ora
e non passa anzi aumenta ancora
prima correvo solo in testa ed ero grasso fuori
ho corso con le mie azioni sciolto dai miei timori
ora cammino sciolto visto da fuori
ma non vi racconto la storia mia corretta di fantasia
(ohoh)impara a farti i cazzi tuoi(poipoi)uccidi il tempo finche puoi
e stacci dentro finchè non da segno di ce-dimento
senza il ben che minimo pentimento ti prenderò violento
ma dolce finche il giorno buca la notte con proiettili d argento
e se ci perderemo beh ci ricorderemo
un po più brutti e un po più sporchi di quel che saremo

Rit.x2

Scarica la suoneria di Suonami Boss!
Lascia un commento