Amaro Madely Testo

Testo Amaro Madely

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Ma tu che ne sai,
Che brivido strano mi attraversa mai,
Accanto a Madely, oh Madely!!!
Così, sempre qui,
In questo rifugio lei mi dice sì,
Evviva Madely! Ho Madely!!!
Due labbra di fuoco,
la causa prima di uno sporco gioco…
E poi piano, piano,
lei mi esorcizza, mi pilota la mano…
Mi piaci Madely, Madely!
Non mi abbandonare, dolce Madely!!!
Ma quale eventualità,
Quale tremenda delusione mi da,
Oh! Cara madely!!! Ho madely!!!
Saperti sul muro,
Statica immagine, reclame di un amaro,
Un poster strano, un richiamo…
Due labbra di fuoco,
la causa prima di uno sporco gioco…
La sento vicina,
lei mi sorride ed ogni volta è la prima…
Che gusto amaro,
il mio aperitivo,
dal muro Madely, non ti stacco più!
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.