Aria Di Pentimenti Testo

Testo Aria Di Pentimenti

Marco Mengoni: il nuovo disco esce a gennaio
Scarica la suoneria di Aria Di Pentimenti!
Guarda il video di "Aria Di Pentimenti"

Voglia di ripulirsi
Desiderio di espiare
Tutti santi tutti onesti e già.
Trasparenze ritrovate
Esistenze deodorate
In un bagno di verginità
Che brava gente è questa qua.
Aria di pentimenti
bell'esempio complimenti
le apparenze sono salve, sì.
Una mano di vernice
Sostituire una cornice
Gratta gratta il marcio è ancora la
Pentirti non ti servirà.
Quanti misteri insoluti
E quanta miseria che c'è
A rattoppare quei buchi
Toccherà ancora a te.
Le tasche piene di niente
Eppure la vita è con noi
Lascia si abbuffi il signore
Vedrai che conto, vedrai.
Anime labili
Mani talmente infallibili
Eccoli guardali
Ubriachi di petrolio
Che annusano utopie
Che spingono persino i loro figli
Verso il buio delle idee.
Hai voglia di cambiare
Paese nome identità
La voce del rimorso
Può seguirti fino all'aldilà.
Corse al confessionale
Tutti a farsi benedire,
storie rigenerate qui.
E' il giorno del giudizio
Liberarsi di ogni vizio,
non si può vivere così
tutti d'accordo adesso sì.
(orchestra)

Languisci, gemi, contorciti
Vittime ancora noi,
meglio sarebbe saldare il tuo conto lo sai.
Lacrime facili
Uomini a un tratto patetici
Strisciano tremano
Evviva l'ignoranza
Se siete giunti fino a qui
noi certo neanche noi siamo perfetti
ma almeno onesto, questo si.
Vi abbiamo avuti accanto
Disseminati per la via,
speriamo si alzi un generoso vento
e che vi spazzi tutti via

Scarica la suoneria di Aria Di Pentimenti!
Lascia un commento