Ci Tira La Vita Testo

Testo Ci Tira La Vita

Evasione, Gianna Nannini patteggia un anno e due mesi
Una sirena
Squarcia la notte,
Grido inumano che sa di strada,
Che sa di morte…
Un incidente, la città è grande
Ma penso sempre
A te…
A te che stai
Sempre in quel bar
E al biliardino, per una dose
Dai via il destino…
Già crocifisso, senza processo
Cristo è tornato,
Chissà…
La vita no,
Non darla così
Non fa notizia ormai chi muore lì…
Dove la colpa è sempre tua,
È li che ho avuto anch'io la parte mia!
Credi, non sarei qui,
Ora!
Qui,
Naufrago come te
Il nulla davanti a me
Ma un solo pensiero che
Mi tira
Ancora,
E sono qui…
È dura arrivare qui,
Io più fortunato, si
O morto o infognato li!
Quella sirena
Già s'allontana…
Perché si pensa soltanto al peggio
Quando si ama…
Forse è un bambino che sta' nascendo,
Domani al mondo
Sarà…
La vita si,
Continua quaggiù
Si nasce ancora come hai fatto tu…
Di vita ce n'è solo una
E la bottiglia non si getta mai piena…
Io ti aspetterò qui,
Ora!
Qui, naufrago come me
Il nulla davanti a te
Ma un solo pensiero che
Ci tira
Ancora
E siamo qui…è dura restare qui
E uscirne è più dura, si
Ma salvi o infognati lì!…
Ci tira
La vita
Ancora…
La vita
La vita
Vita!