Figlio Testo

Testo Figlio

Amici, le anticipazioni della quarta puntata
Scarica la suoneria di Figlio!
Guarda il video di "Figlio"

Figlio delle mie stagioni travagliate
figlio mio
fiore profumato germogliato al sole
dell'oblio..
Con che puntualità sei qui
come un miracolo sei qui
così ti accoglierò così
il figlio
che voglio...
Pretendere che la vita sia così
infallibile
maestra quando mette insieme tanta
solitudine
pianeti controversi noi
un equilibrio fragile
decidere chi essere
un padre
un figlio
saggezza
orgoglio...
cambierai da solo...
cercherai il tuo cielo
tenterai il tuo volo senza me
io pregherò per te...
soffrirò in silenzio
quando tu cadrai
sarò io il più credibile amico che avrai
più forte il senso dell'impegno
il bisogno di lealtà
un uomo per eccesso
o forse per difetto chi lo sa...
Tu l'energia, il coraggio io
la stessa scuola figlio mio
nessun segreto fra di noi...
sii sempre
cosciente
sincero coerente...
ecco che ti trovo
in un mondo avaro
chi voleva un figlio e invece poi
non lo ha cercato mai
che non sia una copia
un clone perché mai
se poi tutte le risposte le ha lui

Se puoi cerca d'essermi figlio
se puoi

Scarica la suoneria di Figlio!
Lascia un commento