I Commedianti Testo

Testo I Commedianti

Fabri Fibra condannato per aggressione: colpì un ragazzo con un microfono
Scarica la suoneria di I Commedianti!
Guarda il video di "I Commedianti"

È l'allegria che aiuta i principianti
non certo la retorica
la presunzione in certi primi attori
è tipica.
Nel cartellone dei replicanti
il nome tuo ancora non c'è...
Se metti in scena i tuoi sentimenti...vali!
Testi noiosi dialoghi penosi
imbarazzante recita
mentre la strada chiama alla ribalta
l'anima...
È la paura che ci tradisce
quando il coraggio non si esibisce, in pubblico.
Così finiscono quei talenti
fra gli sbadigli e gli abbonamenti...
Apri il cuore e vai
interpreta chi sei...
Sentirai tutti gli occhi addosso a te
sensazione più magica non c'è
questo è il teatro
ricerca di un'identità
strano equilibrio
fra dubbio e razionalità
un espediente una medicina
un'illusione credibile
convincersi per poi convincere...
Un'audizione, chiedi un'audizione
con grande slancio ed ironia
sarà fatale qualche delusione, vita mia...
E ci sarà chi saprà capirti
certo che c'è un'applauso per te
ma non restartene li
eterno assente.
Ancora troppe timide comparse
dal gruppo non emergono
se i figli d'arte, i furbi, i mestieranti, ostentano...
Senza quei trucchi, senza costumi
la verità riempie i botteghini, credimi...
E l'ambizione fa la sua parte
di questo vivere fanne un'arte.
Lezione utile
recita per te...
Sentirai tutti gli occhi addosso a te
sensazione più magica non c'è
questo è il teatro
un gran mercato di bugie
dove la gente
confronta le sue fantasie...
Non deve entrarci quell'arroganza
nessuno spazio all'ipocrisia
irriducibili guitti via!
..................
I commedianti
strani fenomeni si sa
i commedianti
beato chi li capirà
sfidano il giorno senza copione
la notte poi si trasformano
i commedianti, che fascino!

Scarica la suoneria di I Commedianti!
Lascia un commento