La Fregata Testo

Testo La Fregata

E' Rovazzi-Morandi la coppia dell'estate
Io sognavo una crociera
Una vita da signora e poi...eccomi qua...
Vivere sotto coperta
E spogliarmi per la flotta no! Come si può...
Ero prima ballerina
E danzai per la regina, io
Ho una dignità anch'io...
Caro ammiraglio mio!
Affogare in questo mare
Per poi farmi decorare, no, come si può ?
Per dar lustro alla Marina
Sempre chiusa qui in cabina, no! Come si può ?
Vivere su una fregata,
Con la sorte già segnata...Qui
Dico anch'io, " Signor si "
Ed invecchio così!
Chi mi chiama Marilena
Chi Silvana, chi mi chiama Sofia...
Ho una faccia per ognuno
Ed ognuno si consola, perché quando c'è l'alzabandiera...
Sono fiera di me!
Mare e cielo
Cielo e mare
Di quanto amore
Si ha bisogno quassù...
Mi vuol bene l'equipaggio
Mi sorteggio
Tocca a te, a lui
Poi tocca a tutti voi
Coro Oh!oh!oh!
Oh!oh!oh! La fregata
Oh!oh!oh! Vita ingrata!!! Che fregata!
Copia testo
  • Guarda il video di "La Fregata"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.