La Medicina Testo

Testo La Medicina

Tiziano Ferro: "Ecco come mi sono preparato per il tour"
Guarisci per favore
che la vita è qui
guarisci che l'amore
si aspetta un altro sì profumo di viole
sulla tua pelle che
di verdi primavere
avida è
guarisci con il sole
sfida quel cielo anche tu
perché abbia un senso vincere
elevarsi di più continuami a promettere
che almeno tenterai
che a dispetto del silenzio
tu vivrai...
ahi! ahi! ahi! ahi!
non è mai semplice
meno che mai per noi
destinati in eterno a scommettere!
di quale male non lo so
la nostalgia la solitudine
i sintomi si avvertono
quando gli amici si dileguano
fammi restare accanto a te
dammi un motivo per combattere
che pago anch'io
il disagio mio
anch'io deluso del mio Angelo...
ancora un viaggio insieme a te
la medicina ecco qual'è!
desideri altre lune
mi organizzerò
farò placare il mare
lo convincerò
un volo di colombe
che non immaginerai
il mondo farà festa quando tornerai
la rabbia e l'impotenza
ci accompagnano oramai
c'è troppa indifferenza
contro il nulla che fai
t'inventi un'emozione
una carezza che non c'è
e se ritrovi il cuore... beato te
ahi! ahi! ahi! ahi!
il tempo è complice
dagli fiducia e poi
sarà dolce vedrai persino piangere
di quale male non lo so sentimentale oppure fisico
da quelli che t'illudono
da quelli che non ti perdonano
immaginaria malattia
punirsi ingiustamente è facile
io correrò ti troverò
perché il mio amore non ha limite
se salvo te salvo anche me
la medicina ecco qual'è