Quando Finisce Il Male Testo

Testo Quando Finisce Il Male

Fabio Rovazzi: arriva l’accusa di plagio
  • Guarda il video di "Quando Finisce Il Male"
Ecco che spunta il male
Anche da una carezza può
Sprigionarsi e degenerare
A volte basta un no.
E come cresce il male
Con futili bugie
Se la fiducia brilla
di strane fantasie.
Il male ci allontana
Qualunque male sia
E se arrivasse all'anima che guaio amica mia
La forza di un sorriso
Certo ci guarirà
Anche se il male con il buio un'intesa stringerà.
E su, e su, e su,
non cedere
non puoi permettergli di vincere.
Mele è, il male che tu fai a te.
Soli, soli mai…
Quando finisce il male
Siamo più forti noi.
Tocca pure ai giganti
Di piegarsi davanti a lui
Il male non ti risparmi
Qualunque faccia hai.
Ma teme le alleanze
E sfugge l'unità
Per questo se incontra amore
Lui si polverizzerà.
Tenta di indebolire
Ogni difesa tua.
E' la rassegnazione il peggiore male che ci sia.
E su, e su, e su,
aiutiamoci
ci sentiremo meno inutili
su e su finché si può
c'è ancora tanto mondo sai
ma soli mai!
Quando finisce il male
Quanto più amore in noi
  • Guarda il video di "Quando Finisce Il Male"
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.