Vento Di Ricordi Testo

Testo Vento Di Ricordi

Michelle Obama, karaoke in auto: il web impazzisce
Non liberartene mai
Di quei ricordi,
lasciali vivere li
dentro di te.
A volte sono migliori,
di questo malato presente…
decisamente al sicuro,
nella tua mente.
La strada che ci divide,
a volte l'orgoglio.
Certe presenze cattive,
l'oscurità.
Brevi ricordi o infiniti,
dove ti sei perso mai,
eppure non saresti vivo,
senza i ricordi.
Pane dei pensieri,
luce ai passi tuoi
dagli spazio a quei ricordi,
belli o brutti,
infami o no.
Terra dei ricordi,
fabbrica di eroi.
Come un albero di frutti,
a quel ramo ci avviciniamo tutti.
Sfilano davanti a te,
come fantasmi,
non li temere
accarezzali anche tu.
Sono l'essenze d'amore,
passioni mai consumate.
Ricordi bagni di sole,
in certe giornate.
Prima che cali il silenzio,
prima di sera,
chiama i ricordi a raccolta
vicino a te.
Seguili in punta di piedi,
ti condurranno laggiù…
Potrai riavere così,
ciò che perdesti.
Vento di ricordi.
Ancora volerai!
Con fedeltà che non sospetti,
tutti li gli amici tuoi.
Ecco un gran finale,
se un finale vuoi.
Lascia un segno al tuo passare.
Un seme. Un figlio. Una città…
Eternità. Eternità.
Eternità… siamo o non siamo eternità?
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.