Colazione Testo

Testo Colazione

Muore mentre torna dal concerto, Ligabue: "Ti abbraccio, ovunque tu sia"
Scarica la suoneria di Colazione!
Guarda il video di "Colazione"

Caro amore mio
oggi parlo io
zitto tra i ricordi io me ne sto
tra un tre sette e un giro di do
ho i capelli bianchi e voglio dirti che
respiro ancora

caro amore mio
chiedi aiuto a Dio
il pane di ogni giorno non lo compri te
non sai neanche fare un buon caffè
si lo so vorresti dirmele anche tu
ma oggi tocca a me

i tuoi bigodini son diversi
il tuo grembiule a fiori sa di pesche
le tue guance rosse mi riporteranno
a quel tango d'inverno

io mi arrabbio se manca del sale
ti innervosisci se non ti porto al mare

la nostra storia è come colazione perchè
anche se è uguale
è essenziale

Scarica la suoneria di Colazione!
Lascia un commento