Lo Specchio D'Argento Testo

Testo Lo Specchio D'Argento

Fabri Fibra condannato per aggressione: colpì un ragazzo con un microfono
Scarica la suoneria di Lo Specchio D'Argento!
Guarda il video di "Lo Specchio D'Argento"

Tutto hai visto del mio passato
non solo il bianco ma anche il nero
niente ti sfugge amico piu' caro
fratello sincero
niente ti sfugge amico piu' caro
fratello sincero

Quel che sai tu nessuno lo sa
le mie ambizioni, le mie paure
amore ed odio e chissa' cos' altro...
quali altre cose puoi vantarti di rubar
vantarti di rubar

LO SPECCHIO D'ARGENTO
RACCONTA MEMORIE
DI RISA, DI PIANTO, DI VIZI E VIRTU'
LO SPECCHIO D'ARGENTO
REGALA RICORDI
DI UN TEMPO CHE FU
IL VERO CUSTODE
DI TANTA EMOZIONE
IL VERO VERITA'

Ora le rughe mi solanco il volto,
piansi la morte di troppa gente
quel che mi resta e' il mio specchio d'argento
con la sua verita'
quel che mi resta e' il mio specchio d'argento
con la sua verita'

Quella che non si vuol veder
quella che appare ma si vuole nascondere
quella che nasce e nel bambino cresce
e che l'adulto lascia morire
che lascua morir

LO SPECCHIO D'ARGENTO
RACCONTA MEMORIE
DI RISA, DI PIANTO, DI VIZI E VIRTU'
LO SPECCHIO D'ARGENTO
REGALA RICORDI
DI UN TEMPO CHE FU
IL VERO CUSTODE
DI TANTA EMOZIONE
IL VERO VERITA'

Il tempo fugge e con esso la vita
presto la terra mi riprendera'
nei tuoi frammenti la mia memoria
sopravvivera
nei tuoi frammenti la mia memoria
sopravvivera

Quel che sai tu nessuno lo sa
le mie ambizioni, le mie paure
amore ed odio e chissa' cos' altro...
quali altre cose puoi vantarti di rubar
vantarti di rubar

LO SPECCHIO D'ARGENTO
RACCONTA MEMORIE
DI RISA, DI PIANTO, DI VIZI E VIRTU'
LO SPECCHIO D'ARGENTO
REGALA RICORDI
DI UN TEMPO CHE FU
IL VERO CUSTODE
DI TANTA EMOZIONE
IL VERO VERITA'

Scarica la suoneria di Lo Specchio D'Argento!
Lascia un commento