Si Maritau Rosa Testo

Testo Si Maritau Rosa

Vinni la primavera
li mennuli su 'nciuri
a mia 'nfocu d'amuri
lu cori m'addumò

l'aceddi s'assicutunu
facennu discurseddi
di quanti cosi beddi
ca mi fannu 'nsunnar

si maritau rosa
Saridda e Pippinedda
e iu ca sugnu bedda
mi vogghiu marità

di quanti beddi giuvini
ca passunu di sta strada
nuddu di na taliata
digna la casa me

e iu tra peni e lacrimi
distruggiu la me vita
mi vogghiu fari zita
mi vogghiu marità

si maritau Rosa
Saridda e Pippinedda
e iu ca sugnu bedda
mi vogghiu marità
Copia testo
  • Guarda il video di "Si Maritau Rosa"
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più