Sempre Sotto (Jesto) Testo

Testo Sempre Sotto (Jesto)

Tiziano Ferro: "A 40 anni sarò padre"
Scarica la suoneria di Sempre Sotto (Jesto)!
Guarda il video di "Sempre Sotto (Jesto)"

Rit

"Di quello che pensi me ne fotto,
sono stanco di starci sotto,
di tornare sempre a casa cotto,
no io no io no non ho fatto il botto (x 2)
e anche te sei come noi,
anche se non vuoi
puoi cambiare se vuoi
non pensare che non puoi"



Parlo con te(boy)
parlo perchè vorrei che qualcuno parlasse con me
che qualcuno immaginasse com'è
tragica la situazione per me,
ma nessuno immagina questa vita mi agita come diecimila caffè.
immagina la paranoia dentro a una mesta dimora
da dentro mi divora, peggiora di ora in ora,
pensavo passasse col tempo ma qua non passa il tempo
e se passa mi passa dentro, sento un abbassamento
mi rista salendo e a Roma sta dormendo
e io sto qua che penso senza trovare un senso
a questo stranimento che mi sta uccidendo...da dentro!


Rit

"Di quello che pensi me ne fotto
sono stanco di starci sotto,
di tornare sempre a casa cotto,
no io no io no non ho fatto il botto (x 2)
e anche te sei come noi,
anche se non vuoi
puoi cambiare se vuoi
non pensare che non puoi,"




Zitto adesso(boy)
io sto zitto
sempre più spesso ho scritto
un disco da maniaco depresso,
dopo di che ho anche smesso
di fumare, di fare tutto quello che ho fatto fino a adesso,
e so che sbagliare ancora non mi è concesso,
non ho mai mantenuto quello che ho promesso
e adesso pago, cerco un cesso e cago
tutto quello che non ho mai detto ma che ho sempre pensato
perchè...
di quello che pensi me ne fotto
di quello che pensi io me ne fotto
si...me ne fotto
zi...me ne fotto!!

Scarica la suoneria di Sempre Sotto (Jesto)!
Lascia un commento