Cose Testo

Testo Cose

Amici, ecco i finalisti
Il mio corpo ha reso al tuo sapore
il tuo con solo addosso il mio maglione
inattesi gesti senza nome
e senza un senso
e senza dargli peso...
Le ordinarie ma adorate cose d'amore
il tuo soffio sul viso
per farmi vento....
Il bracciale tuo che vale tanto
eppure è un filo senza alcun valore...
Il mio foglio di giornale
che fu sterminato sotto il nostro amore
il tuo gesto che avviò i capelli indietro
e mi uccise un po'
ma il mio cuore in gola ritrovò
il tuo nome e lo invocò...
Sono cose con le quali è fatto il mondo
e sul mondo noi facciamo
rotolare il nostro amore
in mezzo a tante cose
cose perse sperperate
e così si volta il mondo
per guardarle andare
è così che gira il mondo...
Basta un fazzoletto che tra noi fu condiviso
un cubetto fuso,
che suonava nel bicchiere l'acqua che ho bevuto
e che tu hai bevuto
Cose che se ci si pensa gira un po' la testa
si solleva il mare posa sulla luna
dove prima o poi
vola ciò che sfugge a noi...
Sono cose
sono tutto ciò che è stato
ma non ci facemmo caso
eravamo troppo presi
da quel passato nostro...
Cose che a pensarci adesso
sono quello che è successo
sono il solo segno che quaggiù c'è vita
o che ci fu...
Cose con le quali è fatto il mondo
e sul mondo noi facciamo
rotolare il nostro amore...
Se ci si pensa alle nostre
grandi imprese sono cose
e così si volta il mondo
per guardarle andare...
E' così che girerà,
che gira e gira il mondo...