'Na Canzuncella Doce Doce Testo

Testo 'Na Canzuncella Doce Doce

Marco Carta sarà un naufrago dell'Isola dei Famosi 2016
Oh - Oh...
Oh - Oh...
Oh - Oh...
Oh - Oh...

Aggio girato 'o munno sott'e 'ncoppa,
e, cammenanno só' arrivato ccá!
Mme porto sempe appriesso 'o pianoforte...
pecché nun pòzzo stá senza suná...
Facíteme cantá na canzuncella
che, a tuttuquante, voglio dedicá...

Voglio cantá na canzuncella doce doce...
ca parte 'a Napule e luntano pò arrivá...
Na canzuncella ca facesse truvá pace
a tutt''a gente ca 'int''a pace nun ce sta...
Na canzuncella ca trasesse dint''o core
e putesse fa rummore
pe' chi nun vò' sentí...

Na canzuncella ca dicesse a tuttuquante:
"Vuliteve cchiù bene e io só' cuntenta..."

Oh - Oh...
Oh - Oh...
Oh - Oh...
Oh - Oh...

Mme piáciono 'e guagliune 'nnammurate
si 'e vvéco, astritte astritte, 'e s'abbracciá...
pecché se vònno bene uno cu ll'ata
e 'nzieme, tutt''a vita, vònno stá...
Oje né', basta nu poco 'e sentimento..
e pò cantá cu me chi vò' cantá...

Jammo a cantá na canzuncella doce doce...

Na canzuncella ca trasesse dint''o core
e putesse fá rummore
pe' chi nun vò' sentí...
Na canzuncella ca dicesse a tuttuquante:
"Vulíteve cchiù bene e io só' cuntenta..."
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.