Spillo Testo

Testo Spillo

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
Con quella tua faccia da culo
ti sbatterei la faccia al muro qui
Tu mi hai mancato di rispetto
portandoti mia sorella a letto
mi fai schifo tanto schifo
Eri l'amico più sincero
mi confidavo ogni segreto sì
dalla tua lingua esce il veleno
l'hai detto a tutti che buffone
dimmi dove avete fatto l'amore
sul divano che c'è a casa da me
se ti becco te la faccio pagare
non mi finisce così
te lo puoi scordare Spillo

Che bell'amico sei non sospettavo mai
che ti piacesse lei che pena che mi fai
tu l'amico mio del cuore
per un'ora senza amore hai bruciato l'amicizia che ho per te

Ti sento adesso un vero figo
ma sei soltanto uno sfigato sai
sei stato tu per lei un ripiego
che delusione adesso avrai
già lo so adesso verrai a piangere a casa
chiederei a me di quello che fa
mi userai fingendoti un vero amico
ora ascoltami GIUDA
te lo puoi scordare Spillo

Che bell'amico sei non sospettavo mai
che ti piacesse lei che pena che mi fai
tu l'amico mio del cuore
per un'ora senza amore hai bruciato l'amicizia che ho per te

Ma che hai fatto amico ingrato?!
Per il gusto del peccato l'amicizia di una vita non c'è più

Mi hai deluso amico ingrato
e lo sai quanto ti ho dato
ora sai cosa ti dico Spillo
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.