Eugenio Finardi - E Tu Lo Chiami Dio Testo

Testo Eugenio Finardi - E Tu Lo Chiami Dio

Tiziano Ferro annuncia il nuovo album: "Il Mestiere Della Vita"
Vorrei volare ma non posso,
E resto fermo qua
Su questo piano che si chiama terra
Ma la terra si ferma...

Appena io mi rendo conto
Di avere perso la metà del tempo
E quello che mi resta è di trovare un senso
Ma tu, sembri ridere di me,
Sembri ridere di me...

E tu lo chiami Dio
Io non do mai nomi
A cose più grandi di me
Perché io non sono come te
Ma conosco l'amore
Io, che ho visto come te
Dritto in faccia il dolore

Vorrei volare ma non posso,
e spingermi più in là
Adesso che si fa silenzio attorno
Ma il silenzio mi parla...

Devo combattere
con le mie lacrime,
mica con una poesia.
E non c'è ordine
nei letti d'ospedale
Come in una fotografia
rivedo dritta sulle spalle la mia figura

E tu lo chiami Dio
Io non do mai nomi
A cose più grandi di me
Perché io non sono come te

E tu lo chiami Dio
Io non do mai nomi
A cose più grandi di me
Perché io non sono come te
Ma conosco l'amore
Io, che ho visto come te
Dritto in faccia il dolore

E tu lo chiami Dio
Io non do mai nomi
A cose più grandi di me
Perché io sono come te...
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.