Nuda Testo

Testo Nuda

Vasco Rossi, il Live Kom ‘016 parte da Lignano Sabbiadoro
E l'ho fatto anch'io
ho accettato compromessi
è un passo necessario
per stare bene in mezzo agli altri

Ma può capitare
Che dimentichi il tuo centro
Quel che avevo dentro
Silenzio
Rumore

E capisco finalmente che CORO
Il passato è come un lungo addio
Un lungo addio
Un vestito smesso e adesso sono…
mi spoglierò

Nuda
Sono vita che si spoglia e si consuma
Se mi guarderai io non avrò paura
Nuda fra le mani, nuda dentro gli occhi
E finalmente tu mi riconoscerai

E ho mentito anch'io
Salvando spesso le apparenze
Non ascoltando a volte

La voce della mia coscienza

Ma la verità è che
Ho tradito soltanto me
Ricomincerò
la mano
Sul cuore

Il passato è una valigia che
Non scorderò
Se chiudo non dimentico lo vestirò
Lo vesto addosso e adesso sono…

Nuda
La mia pelle cambia e non avrò paura
Ogni volta che mi guarderai davvero
Ogni volta che mi sembrerai sincero
Sarò nuda e tu mi riconoscerai

Special
Non mi nasconderò
Sarò acqua limpida
A braccia aperte io la vita accoglierò
In caduta libera
La vita imparerò

Perché ADESSO SONO Nuda
Sono vita che si spoglia e si consuma
Se mi guarderai io non avrò paura
Nuda fra le mani, nuda dentro gli occhi
La mia pelle splende come questa luna
Ogni volta che mi guarderai davvero
Ogni volta che mi sembrerai sincero
Nuda come il mare, nuda dentro gli occhi
E finalmente tu mi riconoscerai

Sarò nuda e tu mi riconoscerai
Riconoscerai
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.