Forse Testo

Testo Forse

Marco Carta sarà un naufrago dell'Isola dei Famosi 2016
Forse diventerò sempre più tonda
forse di un uomo mi innamorerò
e forse sarà amore, forse corna
forse a prescindere lo tradirò.

Forse diventerò sempre più schiava
della mia faccia e della mia età
che senza rughe con il naso nuovo
trovo lavoro anche in politica.

Forse
Forse

Forse mi comprerò una casa a Roma
con la pensione di invalidità.
Forse partendo farò fortuna
la porterò con me nell'aldilà.
Forse combatterò per la mia guerra
fatta di idee e di femminilità.
In fondo non c'è troppa differenza
tra ideologia e superficialità.

Forse
Forse
Forse
Forse

Forse mi mancherà la mia famiglia
la sicurezza la stabilità.
Forse mi sposerò e avrò una figlia
con la passione per la musica.
E forse poi diventerà famosa
forse la gente le sorriderà.
Che questa vita sembra un po' più rosa
con quattro soldi e la celebrità.

Forse (Forse)
Forse (Forse)
Forse (Forse)
Forse (Forse)

E se domani non ci sarà il sole
forse la notte mi raffrederò.
Forse tra vizi, gola, sensi, amore
forse alla fine un po' mi perderò.
Forse non ci sarà più religione
forse la vita in fondo è tutta qua.
Che è più semplice seguire il cuore
che realizzare anche l'anima.

Forse (Forse)
Forse (Forse)
Forse (Forse)
Forse (Forse)
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.