Dall'Altra Parte Dell'Età Testo

Testo Dall'Altra Parte Dell'Età

Muore mentre torna dal concerto, Ligabue: "Ti abbraccio, ovunque tu sia"
Scarica la suoneria di Dall'Altra Parte Dell'Età!
Guarda il video di "Dall'Altra Parte Dell'Età"

Sono piene le mie stanze
in questo albergo della vita
in ognuna tante storie
e una musica infinita
le rivedo le mie notti
con il cuore che gridava
un per sempre che finiva
e di schiena se ne andava

Ecco qui la gente accesa
e quella voglia di lottare
tutti insieme nelle strade
c'era un mondo da cambiare
mi ricordo di un estate
che incendiava il mio pudore
e un inverno freddo e grigio
proprio come quel dolore

E adesso sono qui
dall'altra parte dell'età
con Te

Dove sono le canzoni
quelle che non ho cantato
dove vanno i tanti amici
anche il ragno se ne è andato
c'era sempre un giorno ancora
per capire un po' la vita
prima del secondo tempo
perché non è mai finita

E cos'è che fa cambiare un vento
e il soffio di un amore
quando senti dopo il tuono
solo il suono del suo cuore
ogni volta una canzone
arriva per ricominciare
e ogni volta è una partenza
con la voglia di arrivare

E adesso sono qui
dall'altra parte dell'età
con Te

Sono tanti i compleanni
ma noi siamo nati ieri
fabbricanti di emozioni
artigiani di pensieri
ci sarà un'altro viaggio
un'altra notte per cantare
ci sarà questa canzone
e mille ancora da inventare

Mi piace stare quo
da questa parte dell'età
con Voi

Scarica la suoneria di Dall'Altra Parte Dell'Età!
Lascia un commento