Giacche Senza Vento Testo

Testo Giacche Senza Vento

La classifica delle canzoni più trasmesse
Giacche a vento e mani strette tra le dita
per provare a stare in due dentro una vita
e non si chiedono perchè
perchè non esce una parola
tra un bacio e una lattina di Coca Cola
Giacche a vento dentro un cinema al riparo
dalla pioggia e dal presente troppo amaro
ridono e piangono così
in un lunghissimo momento
come due giacche colorate senza vento

No ti aspetto già e fino a casa mi riaccompagnerai
la strada e lunga ma non basta mai che cos' hai
Sai davvero non lo so ma domani forse te lo spiegherò
domani forse te lo spiegherò
domani forse te lo

Giacche a vento al buio sotto le lenzuola
guardo fuori e penso oddio mi sento sola
e col linguaggio di domani
io me lo imparo in un momento
ma non so leggere cos' è che sento dentro

io...io...io...

Giovani eleganti si contano e si dicono che sono in tanti
pensa che bello nell' 86' solo noi
E mentre camminiamo tutti a domandarci come come andiamo
un bimbo nasce nell' 86'

Tu chi sei...Tu chi sei...

Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.